331 Prodotti
Configurare la direzione acendente
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. »
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. »

Cosa sono le proteine?

Le proteine sono molecole giganti costituite principalmente da atomi di carbonio, idrogeno, ossigeno e azoto. Questi atomi non sono coinvolti nella composizione di queste molecole in modo casuale, ma come parte di molecole ancora più elementari dette amminoacidi, elementi di base di tutta la catena proteica, infilate ordinatamente attraverso legami peptidici. Le proteine rappresentano circa il 50% dell'estratto secco dei tessuti.

Che ruolo hanno le proteine?

Sono costituenti naturali di tutti gli organismi viventi, indipendentemente dal regno di appartenenza, in modo che la vita sarebbe incompatibile con la loro assenza. I suoi principali compiti nel funzionamento di un corpo umano sono:

  • Promuovere la crescita, un compito nel quale grassi e carboidrati non può sostituirsi a loro mancando di nitrogeno .
  • Fornire gli amminoacidi essenziali, cioè, quelli che il corpo non può sintetizzare e ineludibili per innumerevoli funzioni biologiche
  • Agire come catalizzatori biologici garantemdo la viabilità delle reazioni chimiche del metabolismo, un compito riservato agli enzimi
  • Trasportare i gas nel sangue, funzione sviluppata dall'emoglobina .
  • Intervenire in modo decisivo nei meccanismi immunologici in forma di anticorpi .
  • Influire sull'attività muscolare attraverso delle fibrille contrattili che si basano sulle molecole di miosina e actina
  • Funzione puramente strutturale come quella che esercitail collagene, principale proteina dei tessuti
  • Anche se non sono considerati principi di energia immediata forniscono al corpo 4 kilocalorie per ogni grammo di proteina ingerito

Caratteristiche chimiche e fisiche delle proteine

La sua struttura spaziale unica e la presenza di alcuni gruppi chimici in catene di amminoacidi influenzano il loro comportamento negli ambienti in cui operano, in modo da poter osservare queste proprietà:

  • Solubilità: le proteine, in base alla disposizione delle cariche elettriche al di fuori delle loro molecole sono solubili in ambienti acquosi quando adottano la conformazione globulare, generandosi il fenomeno della solvatazione che consiste che le molecole d'acqua circondano gli ioni di proteine formando uno strato intorno alla molecola di proteina
  • Specificità: le proprietà fisiche e chimiche di ogni proteina dipendono da come sono disposti i gruppi funzionali delle catene laterali di aminoacidi, che è una conseguenza della configurazione spaziale assunta. Tali gruppi possono interagire con altre molecole attraverso legami deboli, lasciando al resto della catena la funzione di mantenere la stabilità spaziale della proteina
  • Desnaturalización: perdita nella configurazione spaziale della struttura molecolare della proteina, perdendo la sua base nativa e può portare alla perdita della funzione biologica della stessa. Questo fenomeno si verifica in condizioni ambientali difficili: alte temperature, presenza di sostanze che alterano il pH o l'intervento di agenti fisici (scosse elettriche o di pressione), tra gli altri. La denaturazione è reversibile se tali condizioni cessano e la sua intensità non è stata la sufficiente a causare un punto di non ritorno.

Perchè si usano le proteine?

Il fatto di ingerire regolarmente proteine attraverso il cibo ha come obiettivo basico consentire la sintesi di nuovi tessuti e sostanze organiche funzionali ad una funzione plastica che consiste nel rilievo delle proteine presenti nel corpo. Ma è essenziale garantire un equilibrio tra le esigenze e le apportazioni, poichè quando le proteine consumate le superano, gli aminoacidi che li compongono sono riciclati come fonte di energia, con l'handicap che la sua combustione genera composti tossici che si trasformano in urea e finiscono per essere eliminate con le urine.

Quali sono le principali fonti di proteine?

Poiché il nostro corpo assimila aminoacidi e non proteine, il corpo non differenzia la fonte di proteine di proteine ingerite siano animali o vegetali. Quelle di origine animale contengono un maggior numero e diversità di aminoacidi, che conferisce un maggior valore biologico e anche maggior difficoltà per essere processate nel sistema digestivo. In generale, carni, pesce, uova, latticini, legumi (soprattutto proteine della soia, proteine di piselli, proteine di ceci e lenticchie proteine) e alcuni frutti secchi come le noci possono essere considerate la fonte più efficace di assunzione di proteine, essendo conveniente la sua ingestione per bilanciare i contributi di aminoacidi essenziali. In particolare, bisogna considerare i prodotti caseari, di grande valore biologico per la sua composizione di proteine in caseina e lattoalbumina, come nel caso specifico del siero di latte proteine del sierowhey protein concentrate, di cui 82% di contenuto di proteina rappresenta un eccezionale relazione qualità-prezzo e alti livelli di aminoacidi essenziali.

Perchè gli sportivi seguono diete alte in proteine?

Quando si progetta una dieta per un atleta non bisogna cadere nell'ossessione di contemplare una speciale abbondanza di proteine, riconoscendo il loro coinvolgimento eccezionale nel rafforzare il sistema muscolare, i tendini e legamenti.

È vero che spesso si cade nell'errore sistematico di sovradimensionare il ruolo delle proteine nella dieta degli atleti. Bisogna tenere in conto che le diete ricche di proteine e povere di carboidrati sono chiaramente sconsiglaite per questo tipo di popolazione per cui HSNstore.com consiglia che sia un professionista chi disegni un piano nutrizionale in funzione dei propri obiettivi, per non agire in modo imprudente o di incorrere in carenze nutrizionali richieste dall'intensa attività fisica. Non c'è nessuna prova nutrizionale che sostenga un consumo proteico di 2 grammi per chilo di peso.

Dove comprare proteine?

Su Internet ci sono diversi negozi di proteine online, il migliore è HSNstore.com con un'ampia gamma di qualità e prezzo. La sua ampia gamma di integratori di proteine e aminoacidi, idrolizzato di siero di latte, caseina, uovo liofilizzato, preparati a base di soia, ecc soddisfano completamente le aspirazioni dei consumatori

  Loading...