60 Prodotti
Configurare la direzione acendente
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. »
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. »

La glutammina è l'aminoacido che più abbonda nel nostro corpo. La sua presenza nell'organismo è del 60%, in relazione con i restanti aminoacidi. Inoltre, è l'unico che contiene due atomi di azoto. In questo modo, favorisce la formazione del muscolo molto di più di altri aminoacidi.

Inoltre rafforza il sistema immunitario e stimola la produzione di glutatione, l'antiossidante più potente che ci sia nell'organismo.

Vi è in una concentrazione particolarmente elevata nel plasma sanguigno e, nell'organismo, c'è una presenza del 60% tra gli aminoacidi che intervengono nella formazione del muscolo.

Proprietà della glutammina

Favorisce la sintesi delle proteine ed è indispensabile per gli sportivi e atleti che realizzano allenamento intensivo. Tra i benefici che risaltano più di tutti è lo sviluppo della massa muscolare e, a volte, contrasta la perdita della massa muscolare.

Regola i livelli di zucchero nel sangue e fa in modo che l'organismo abbia il glucosio necessario per convertirlo in energia. Regola anche la secrezione dell'ormone della crescita, hGH, che svolge un ruolo cruciale nel metabolismo dei grassi e nella formazione del muscolo.

Studi clinici hanno dimostrato che la L-glutammina aumenta la liberazione naturale degli ormoni della crescita di un 400% e del testosterone di un 200%, se si assume dopo l'allenamento o esercizio fisico.

Aiuta a regolare il pH del corpo e assicura l'equilibro degli acidi base, imprescindibili per il funzionamento corretto delle cellule. Agisce come neurotrasmettitore e fa in modo che le cellule possano comunicare tra di loro.

Promuove il corretto funzionamento del tratto intestinale e lo protegge contro la comparsa di danni e ulcere stomacali. Interviene nel trasporto del azoto nell'organismo. Questo processo si realizza mediante la trasmissione alle cellule di distinte reazioni chimiche. Grazie ad essi, si produce la sintesi delle proteine e della creatina.

Si raccomanda di assumere glutammina nei seguenti casi:

  • Per accelerare la costruzione e la formazione dei muscoli quando si effettua esercizio fisico
  • Nel caso di pazienti immunocompromessi
  • Quando si corre il rischio di soffrire di infezioni
  • Dopo un'operazione chirurgica importante
  • Per alleviare lo stress fisico e mentale

Quali alimenti contengono glutammina?

Tra gli alimenti ricchi di questo aminoacido si includono la carne, il pesce, grano e latticini. Il formaggio quark o cottage ha un livello particolarmente elevato di questo amminoacido.

È resistente al calore, per questo cucinare questi alimenti non influisce sulla glutammina. È anche disponibile come integratore dietetico sotto forma di L-Glutammina o Acido Glutammico.

Che sintomi si producono quando si ha una carenza di glutammina?

È vitale per il corpo, la sua mancanza nella dieta può causare importanti danni al sistema immunitario. Solo una piccola quantità può essere decisiva affinché l'organismo sia più suscettibile a soffrire di un'infezione.

Questo si deve al fatto che è responsabile di proteggere le membrane mucose. Quando il corpo non ha sufficiente glutammina, l'intestino in particolare, la cui mucosa è permeabile, è più esposta ad essere attaccata dai virus e dai batteri.

Quando c'è un deficit, diminuisce considerabilmente anche il rendimento fisico e mentale. Insorgono problemi di tono muscolare basso, incapacità a realizzare sforzi, e mancanza di concentrazione. Dopo aver subito un'operazione chirurgica, il corpo necessita anche di più quantità di glutammina.

Come e quando assumere Glutammina

Gli atleti che realizzano sport di forza e resistenza hanno sperimentato su loro stessi gli straordinari benefici che offre la glutammina. Favorisce la costruzione rapida del muscolo e, inoltre, aiuta a conservare la massa muscolare. Altri effetti da sottolineare è che con l'assunzione di glutammina si aumenta rapidamente la massa muscolare.

Se utilizza per rafforzare il sistema immunitario. La dose da ingerire tramite gli integratori dietetici di glutammina possono variare da una persona all'altra. Per alcuni consumatori, basta assumere 4 grammi giornalieri nella dieta, ma nel caso degli atleti che praticano sport di forza, le dosi possono arrivare fino a 20 grammi giornalieri.

La glutammina permette una maggior secrezione dell'ormone della crescita. Si usa anche per il trattamento di malattie intestinali, dato che ha un effetto positivo sulle membrane della mucosa dell'intestino tenue. La glutammina rigenera le membrane mucose e protegge l'intestino dagli attacchi nocivi dei batteri e dei virus.

Altri effetti di questo aminoacido è lo stimolare la perdita di grassi, dato che questi effetti sull'ormone della crescita favorisce la sintesi delle proteine e, con esso, la perdita delle cellule grasse.

La glutammina è particolarmente indicata per:

  • Gli atleti che praticano sport di forza e potenza, così come l'allenamento fisico intensivo
  • Migliorare il rendimento fisico in generale
  • >Pazienti con un sistema immunitario debole
  • Pazienti con malattie intestinali
  • Persone sotto stress
  • Aumentare la concentrazione
  • Accelerare il recupero dopo un intervento di chirurgia
  • Pazienti che hanno un livello instabile di zucchero nel sangue
  • Aiutare nelle diete di dimagrimento
  • Stimolare il rendimento individuale

Opinione dei dietologi e nutrizionisti:

I nutrizionisti continuano a confermare che l'assunzione di integratori dietetici a base di glutammina stimoli l'ormone della crescita. Questo effetto si è dimostrato in diversi studi clinici. Altre ricerche hanno anche dimostrato che produce un aumento dell'energia fisica e mentale.

  Loading...